Volley – Verso il 2° Torneo Savallese: la parola a Villani (Brescia) e Secchi (Chieri)

savallese

Per Brescia e per Chieri c’è la grande voglia di confermare i progressi degli ultimi test prima del debutto in serie A1

Nel prossimo fine settimana, sabato 20 e domenica 21 ottobre, quattro protagoniste del prossimo campionato di serie A1 saranno impegnate nel contesto della seconda edizione del Torneo Savallese Trasporti.

Sul taraflex del PalaGeorge in via Giovanni Falcone 24 a Montichiari scenderanno in campo le padrone di casa della Banca Valsabbina Brescia, la Reale Mutua Fenera Chieri, Il Bisonte Firenze e la Savino del Bene Scandicci. Andiamo a conoscere le protagoniste della manifestazione, organizzata dalla Time In.

Ieri abbiamo presentato la prima sfida, in salsa toscana, tra Savino del Bene e Il Bisonte Firenze. Ora andiamo ad analizzare il secondo incontro della giornata tra le due formazioni neopromosse dal campionato di A2 2107-18: la Banca Valsabbina Brescia, vincitrice del torneo, e Reale Mutua Fenera Chieri, attraverso il girone dantesco dei play off. A partire dalle ore 20 lombarde e piemontesi incroceranno il proprio destino.

Qui Chieri
Confermato coach Luca Secchi, rispetto alla scorsa stagione, il team piemontese ha ben sette volti nuovi. La regista Scacchetti da Ravenna, le schiacciatrici Tonello, la croata Dapic e l’azera Aliyeva, la centrale bielorussa Barysevic e l’opposta cubana ma di passaporto azero Giselle De La Caridad Silva. Confermate la regista De Lellis, i posti 4 Giulia Angelina e Perinelli, i liberi Bresciani e Caforio, e le centrali Middleborn e Akrari.

Qui Brescia
La Banca Valsabbina, come è noto, ha cambiato pelle rispetto al roster vincitore del campionato di A2. Sono rimaste la centrale Tiziana Veglia, promossa a capitana, la schiacciatrice Francesca Villani ed i liberi Francesca Parlangeli e Maria Chiara Norgini. Il mercato estivo ha portato alla corte di Enrico Mazzola le alzatrici Isabella Di Iulio (Scandicci) e Miriana Manig (Caserta), l’opposta Anna Nicoletti due volte campionessa d’Italia con Conegliano, le schiacciatrice spagnola Jessica Rivero (Mondovì), Judith Pietersen da Modena e con un passato a Novara (tricolore 2017) ed argento Europeo 2015, ed il ritorno di Giulia Biava. A completamento dell’organico le centrali Haleigh Washington (Ravenna e nel giro del team Usa) e la bielorussa Yulia Miniuk.

Le dichiarazioni
Francesca Villani (Banca Valsabbina Brescia): “Teniamo molto a questo torneo perché lo giochiamo in casa e perché sono gli ultimi test prima del debutto in campionato. Speriamo che tanti tifosi vengano a sostenerci. La preparazione è stata molto lunga ed intensa, ricca di partite giocate. Prove utili per capire il livello di questo campionato di A1 pieno di giocatrici molto forti”.
Luca Secchi (Chieri): “La preparazione nel complesso sta andando bene. Nel primo periodo il gruppo è sempre stato a disposizione, in un secondo momento qualche defezione ha rallentato il ritmo. Arriviamo al torneo Savallese tra febbri e acciacchi, quindi non al meglio, ma il lavoro avanza come da programma. Da questa manifestazione mi aspetto delle risposte importanti, specialmente per le prime gare di campionato dove i livelli non ancora tarati a pieno, e per valutare il lavoro svolto e sulla crescita delle intese tra giocatrici”.

Precedenti
I precedenti tra le Leonesse bianconere e le sabaude sono stati cinque, tutti giocati in serie A2 tra campionati e Coppa Italia (dal 2016 al 2018); Brescia è in vantaggio per quattro ad uno. Da evidenziare la Millenium ha sempre vinto in campionato mentre Chieri in Coppa Italia, giocata lo scorso 24 gennaio ed è finita 3-2 per le piemontesi di coach Luca Secchi. Inoltre è sempre la stessa Chieri ad aver tenuto a battesimo Brescia in A2, il 16 ottobre 2016. Gara vinta dalla Millenium per 3-0.

Programma
Sabato 20 Ottobre
– Alle 17.00 Prima Semifinale (in 3 set obbligatori) Savino del Bene Scandicci vs Il Bisonte Firenze
– Alle 20.00 Seconda Semifinale (in 3 set obbligatori) Banca Valsabbina Millenium Brescia vs Reale Mutua Chieri
Domenica 21 Ottobre
– Alle 16.00 Finale 3°-4° posto (alla meglio dei 5 set) perdente prima semifinale vs perdente seconda semifinale. Al termine seguiranno relative premiazioni.
– Alle 19.00 (o a seguire) Finale 1°-2° posto (alla meglio dei 5 set) vincente prima semifinale vs vincente seconda semifinale. Al termine seguiranno relative premiazioni.

Valuta questo articolo

Nessun voto.
Please wait...


FotoGallery