Vika Azarenka attacca: “quest’anno tante cose belle nel tennis WTA, poi la finale US Open ha rovinato tutto”

LaPresse/PA

Vika Azarenka è tornata a parlare della controversa finale US Open fra Naomi Osaka e Serena Williams: un momento, a suo dire, capace di rovinare l’intera annata del tennis femminile

Nonostante la finale femminile degli US Open sia ormai stata archiviata da tempo, gli strascichi di quello che è accaduto sembra possano aver influito più del dovuto sulla stagione tennistica femminile. Ne è convinta Vika Azarenka che, commentando la sfuriata di Serena Williams verso il giudice di gara, ha dichiarato: “quest’anno sono accadute tante cose belle nel tennis femminile e abbiamo fatto tanti progressi, e poi tutto questo, per quell’unico momento della finale degli Us Open, è stato messo in ombra. Ed è un peccato perchè direi che questo non accade negli sport maschili. Un solo momento non può adombrare tutto quanto ci sia di buono nel resto, e l’intera finale è stata molto frustrante per me.mSono rimasta davvero sconvolta, un po’ lo sono ancora. Quello che secondo me è vero al 100% è che tutto questo poteva essere evitato”.

Valuta questo articolo

Nessun voto.
Please wait...


FotoGallery