Barcellona, guai per Vidal: il cileno condannato a pagare 800.000 euro per aver presto parte ad una rissa

AFP/LaPresse

Il giocatore del Barcellona dovrà pagare un’ingente somma di denaro per aver partecipato ad una rissa nel settembre del 2017

Arturo Vidal dovrà mettere mano al portafogli, sborsando la bellezza di 800 mila euro. E’ questa infatti la cifra che il cileno sarà costretto a pagare per aver preso parte ad una rissa lo scorso 17 settembre 2017, durante una serata trascorsa presso la discoteca Munich Crowns Club.

Un giudice di Monaco di Baviera, dopo aver analizzato i filmati della video-sorveglianza, ha condannato l’attuale giocatore del Barcellona a pagare ottanta rate da 10.000 euro. Oltre a Vidal, anche il fratellastro Sandrino dovrà pagare 18 mila euro di multa per aver partecipato marginalmente alla rissa, sfociata in una violenta colluttazione in cui i due fratelli hanno colpito alla testa e al corpo due uomini.

Valuta questo articolo

Nessun voto.
Please wait...


FotoGallery