Venezia, Zenga si presenta: “bisogna subito ritrovare la ferocia che contraddistingueva questa squadra”

zenga LaPresse/PA

L’allenatore del Venezia si è presentato in conferenza stampa, spiegando i motivi del suo sì alla formazione lagunare

Lo scorso anno vedevo giocare questa squadra quando l’allenava Pippo Inzaghi, perché seguivo questo progetto e mi affascinava e mi dava l’idea che i difensori quando si giocava erano pronti ad affrontare tutti gli avversari. Bisogna ritrovare subito la ferocia che contraddistingueva questa squadra”.

Sono le parole di Walter Zenga nella conferenza stampa di presentazione da allenatore del Venezia. “Voglio gente che viene a fare allenamento e volendo migliorarsi -sottolinea l’ex tecnico del Crotone-. Se non vedo questo il giocatore rimarrà a casa e chiamerò un ragazzo della Primavera. In estate non sono ripartito da Crotone perché ero scarico, sapevo di non poter dare quello che volevo. Non ero in grado di dare a loro quello che mi chiedevano, la retrocessione col Crotone mi ha distrutto. Adesso sono pronto per ripartire. Sono contento di essere qui, col presidente Tacopina è nato un feeling immediato -prosegue Zenga- Voglio conoscere i giocatori, che non significa conoscere i loro nomi ma capire se hanno ancora il fuoco dentro, se hanno voglia di vincere. Noi dobbiamo azzerare tutto, prima di tutto dobbiamo farci rispettare“. (ADNKRONOS)

Valuta questo articolo

Nessun voto.
Please wait...


FotoGallery