Vela – Barcolana50: strepitoso successo di Spirit of Portopiccolo, quinta vittoria per Bolzan

Barcolana50, Alberto Bolzan su Spirit of Portopiccolo vince la sua quinta Barcolana

Completa il percorso in 57 minuti e una manciata di secondi, stabilendo il record di percorrenza del nuovo percorso della regata, e conquista per il secondo anno consecutivo il trofeo della Barcolana: questa l’esperienza di oggi di Spirit of Portopiccolo, maxi di 85 piedi guidato da Gabriele Benussi che impegnava a bordo un equipaggio d’eccezione, quasi interamente triestino.

Tra gli uomini del Fast and Furio Sailing Team, quest’anno è arrivato anche Alberto Bolzan, da poco rientrato dalla sua seconda esperienza in Volvo Ocean Race, e che con il successo odierno centra la sua quinta vittoria nella celebre regata triestina.

Alberto Bolzan: “Dal punto di vista agonistico, è stata una bella regata, decisa prevalentemente dalle scelte tattiche fatte sulla linea di partenza. La nostra decisione di partire più vicini alla città di Trieste ha permesso di colmare il gap insito nelle differenti dimensioni tra noi e Tempus Fugit, imbarcazione di 100 piedi. E’ senza dubbio il successo in Barcolana più di soddisfazione per me perché, nonostante fossimo considerati favoriti in quanto campioni uscenti, a bordo sapevamo che  l’equipaggio di Tempus Fugit poteva contare su una barca potenzialmente più veloce della nostra. Sono orgoglioso di questa vittoria perchè ogni volta che si vince a Trieste, per noi che qua siamo nati e cresciuti, è come realizzare il sogno che avevi da bambino e l’equipaggio di Spirit of Portopiccolo, formato da un gruppo di amici più che “colleghi”, ha reso l’atmosfera magica”.

Una bella regata in mare, ma con anche tanto seguito a terra: “Al di là della componente agonistica e del record di barche in acqua, ciò che mi ha più colpito è stato il mare di persone che hanno assistito a questa 50° Barcolana dalle rive di Trieste. L’organizzazione in questi ultimi anni ha saputo ritrovare il giusto format, garantendo non solo una buona organizzazione in mare, ma anche tante attività collaterali a terra. Penso che possano ambire alle 3000 imbarcazioni come prossimo obiettivo, il che è una soddisfazione incredibile per questa regata, se si pensa che era nata come campionato sociale della Società Velica di Barcola e Grignano” ha concluso Bolzan.

Valuta questo articolo

5.0/5 da 1 voto.
Please wait...


FotoGallery