USA: aumentano gli incidenti negli stati dove è stata legalizzata la marijuana

Ad affermarlo è una ricerca condotta dall’Insurance institute for highway safety e l’Highway loss data institute

Negli stati americani dove la marijuana è stata legalizzata ad uso ricreativo gli incidenti stradali risultano aumentati. Ad affermarlo è una ricerca condotta dagli istituti per la sicurezza IIHS (Insurance institute for highway safety) e HLDI (Highway loss data institute).

Questa analisi ha stabilito che tra gennaio 2012 e ottobre 2017 il numero delle richieste di risarcimento alle assicurazioni e di conseguenza i sinistri sono aumentati negli stati dove è consentito l’uso della marijuana a scopo ricreativo (Colorado, Nevada, Oregon e Washington).

Al contrario, negli stati confinanti a questi ultimi – ovvero Idaho, Montana, Utah e Wyoming – dove l’uso della cannabis è ancora illegale non si sono verificati aumenti del numero di incidenti stradali. Bisogna precisare che non è strato ancora dimostrato una connessione tra l’uso della cannabis e l’aumento degli incidenti negli stati USA precedentemente elencati.

 

Valuta questo articolo

1.0/5 da 2 voti.
Please wait...


FotoGallery