UFC – Il retroscena firmato Dana White: “Conor McGregor vuole un rematch contro Nurmagomedov”

LaPresse/Reuters

Dana White ha svelato un retroscena legato al post UFC 229: il fighter irlandese ha chiesto un rematch contro Khabib Nurmagomedov

Il presidente della UFC, Dana White, ha rivelato un particolare retroscena post UFC 229. Dopo il caos scoppiato dopo la fine del match fra Nurmagomedov e McGregor, con la rissa alla quale ha partecipato anche il campione dei pesi leggeri, White ha spiegato di aver ricevuto una telefonata dal fighter irlandese. Nessuna lamentela, ma solo la richiesta di un rematch. Volontà che verrà probabilmente accontentata da Dana White, ammesso che anche Tony Ferguson, dopo il successo Anthony Pettis, non reclami un’opportunità: “prima Nurmagomedov deve essere giudicato dalla Commissione Atletica del Nevada, e dobbiamo vedere cosa accadrà con tutto questo casino che è accaduto. Ma McGregor mi ha già chiamato chiedendomi un rematch. Questo è quello che ha chiesto Conor. Vedremo cosa accadrà a Khabib e cosa faremo dopo. Tony Ferguson? Lui e Nurmagomedov si sarebbero dovuti affrontare 3 volte diverse e non è mai successo”.

Valuta questo articolo

Nessun voto.
Please wait...


FotoGallery