Tragedia nel pattinaggio, ex atleta muore nel sonno: addio alla 28enne Giada dell’Acqua

pattinatrice

Giada Dell’Acqua è morta mentre dormiva, l’ex pattinatrice della Nazionale italiana aveva solo 28 anni: l’addio della Federazione Sport Rotellistici

Giada Dell’Acqua, ex pattinatrice professionista della Nazionale italiana di pattinaggio a rotelle, è morta nel sonno mentre schiacciava un sonnellino pomeridiano dopo il pranzo. La 28enne, che lavorava presso la palestra di Misano Adriatico, in cui insegnava pattinaggio artistico, era diventata mamma nel giugno 2017 ed era sposata con Thomas Della Chiara. “Ciao Giada, lasci un grande vuoto nel pattinaggio artistico”: si legge sulla sua pagina Facebook della Federazione Italiana Sport Rotellistici. Il corpo di Chiara sarà sottoposto ad autopsia per accertare le cause del decesso.

Valuta questo articolo

Nessun voto.
Please wait...


FotoGallery