Tennis, gli Australian Open si rinnovano: sì allo shot clock e montepremi sempre più ricco

LaPresse/AFP

Gli Australian Open del prossimo gennaio vedranno “scendere in campo” le novità regolamentari già viste in alcuni tornei del seeding come lo shot clock

Montepremi più ricco per i prossimi Australian Open. Gli organizzatori hanno annunciato per la prima prova stagionale dello Slam che si disputerà dal 14 al 27 gennaio un incremento del 10% pari a un totale di 42.8 milioni di dollari. Tra le novità l’introduzione anche a Melbourne dello shot clock che prevede un break massimo di 24 secondi tra un punto e l’altro.      (Int/AdnKronos)

Valuta questo articolo

Nessun voto.
Please wait...


FotoGallery