Slovacchia, il Ct Kozak “denuncia” un episodio che lo ha portato alle dimissioni: Skriniar e compagni fanno infuriare il tecnico

LaPresse/Spada

Il Ct della Slovacchia, Jan Kozak, ha lasciato la panchina della Nazionale a seguito di un episodio accaduto nel ritiro slovacco

Il Ct della Slovacchia, Jan Kozak, si è dimesso dal proprio ruolo a seguito di un episodio non certo piacevole durante il ritiro della squadra. Dopo la sconfitta nella sentitissima gara contro la Repubblica Ceca, alcuni calciatori hanno fatto rientro in ritiro a tarda notte, evento visto come una mancanza di rispetto da Kozak: “Questo episodio mi ha fatto davvero male, come uno schiaffo in piena faccia. Avrei potuto far finta di niente, ma non sarebbe stato nel mio stile. Oppure avrei potuto cacciare i sette giocatori dalla nazionale, ma onestamente non me la sarei sentita di pregiudicare il futuro della Slovacchia mandando a casa calciatori del calibro di Dubravka, Skriniar, Lobotka e Weiss, perché la nazionale non può prescindere dalle loro qualità. Allora ho preso la decisione di dimettermi: ho chiamato il presidente, ma non gli ho spiegato il motivo perché questi ragazzi sono come figli per lui e non volevo dargli un ulteriore dispiacere“. Queste le parole dell’ex Ct riportate dalla Gazzetta dello sport. Un episodio che ha dunque portato alle dimissioni di Jan Kozak.

Valuta questo articolo

Nessun voto.
Please wait...


FotoGallery