Scintille a Manchester, Pogba ha chiesto la cessione: ecco perché la Juve può sognare il grande ritorno

Pogba Pogba - LaPresse/PA

Rapporto ormai ai minimi termini tra il centrocampista francese e Mourinho, scatta l’ultimatum che potrebbe permettere alla Juve di centrare il colpaccio

La Juventus sogna il grande ritorno di Paul Pogba, il club bianconero segue da vicino la situazione creatasi al Manchester United, dove il centrocampista francese è entrato in aperto contrasto con José Mourinho.

Mourinho

LaPresse/PA

Rapporto ai minimi termini tra i due, con il Sun che rivela una latente insofferenza del giocatore campione del mondo, che avrebbe posto un ultimatum al club: “o me, o lui”. Il tabloid inglese sottolinea come Pogba abbia rivelato ai propri familiari l’impossibilità di lavorare con il portoghese, confermando il suo addio a gennaio in caso di mancato esonero di Mou. Uno scenario a cui la Juventus vuole farsi trovare pronta, sedendosi al tavolo della trattativa nel caso in cui dovesse essere Pogba a decidere di lasciare l’Inghilterra. Un’occasione di mercato da non lasciarsi assolutamente sfuggire, che Andrea Agnelli segue da lontano con la volontà di inserirsi al momento giusto. Sarebbe l’ennesimo colpo da novanta per una Juve che ambisce alla Champions League, con un Pogba in più nel motore, nulla sarebbe più proibito.

Valuta questo articolo

Nessun voto.
Please wait...


FotoGallery