Rugby, si avvicina il Test Match tra Italia e Irlanda: ecco il XV scelto da Conor O’Shea per la gara di Chicago

o'shea LaPresse/Alfredo Falcone

La sfida tra Italia e Irlanda si giocherà al Soldier Field di Chicago sabato 3 novembre alle ore 15 locali, le 22 in Italia

Conor O’Shea, Commissario Tecnico della Nazionale Italiana Rugby, ha reso nota la formazione azzurra che affronterà l’Irlanda al Soldier Field di Chicago nel test-match inaugurale della finestra d’autunno sabato 3 novembre alle ore 15 locali (22 in Italia, diretta DAZN).

La Nazionale, che ha concluso oggi il ritiro di Verona, si ritroverà domenica pomeriggio presso l’aeroporto internazionale di London Heathrow per volare nella metropoli dello stato dell’Illinois in vista della sfida ai campioni in carica del 6 Nazioni.

Tante le novità nella formazione titolare scelta da O’Shea per il primo impegno di stagione, con i gradi di capitano che vengono affidati al centro miranese Michele Campagnaro, al debutto nel ruolo e che torna a fare coppia in mezzo al campo con l’ex compagno di Club Luca Morisi. Inedito per l’azzurro anche il triangolo allargato con Sperandio ad estremo e la coppia di ali Bellini/Bisegni, mentre in mediana la scelta è per Canna mediano d’apertura e Tito Tebaldi a mediano di mischia.

In terza linea debutto assoluto per il sudafricano delle Zebre Rugby Club Johan Meyer, scelto come flanker insieme al connazionale Abraham Steyn mentre la maglia numero otto viene affidata a Renato Giammarioli, reduce da una prestazione da Man of the Match in Challenge Cup nella vittoria delle Zebre RC contro Bristol.

In seconda linea la scelta di O’Shea è per una coppia di grande esperienza internazionale e in PRO14 con Biagi e Fuser, mentre la prima linea è tutta targata Benetton Rugby con Pasquali a destra, Quaglio a sinistra e Bigi tallonatore.

In panchina la scelta del CT è per sei avanti – Fabiani, Traorè, Zilocchi, Lazzaroni, Ruzza, l’esordiente Tuivaiti e la mediana di riserva Palazzani-McKinley, con quest’ultimo pronto a scendere in campo contro il proprio Paese natale.

Questa la formazione scelta da O’Shea per il test-match di Chicago:

15 Luca SPERANDIO (Benetton Rugby, 2 caps)*
14 Mattia BELLINI (Zebre Rugby Club, 14 caps)*
13 Michele CAMPAGNARO (Exeter Chiefs, 34 caps)* – capitano
12 Luca MORISI (Benetton Rugby, 16 caps)*
11 Giulio BISEGNI (Zebre Rugby Club, 10 caps)
10 Carlo CANNA (Zebre Rugby Club, 29 caps)
9 Tito TEBALDI (Benetton Rugby, 25 caps)
8 Renato GIAMMARIOLI (Zebre Rugby Club, 2 caps)*
7 Abraham STEYN (Benetton Rugby, 21 caps)
6 Johan MEYER (Zebre Rugby Club, esordiente)
5 George Fabio BIAGI (Zebre Rugby Club, 22 caps)
4 Marco FUSER (Benetton Rugby, 29 caps)*
3 Tiziano PASQUALI (Benetton Rugby, 9 caps)
2 Luca BIGI (Benetton Rugby, 11 caps)
1 Nicola QUAGLIO (Benetton Rugby, 7 caps)*

a disposizione
16 Oliviero FABIANI (Zebre Rugby Club, 6 caps)
17 Cherif TRAORE’ (Benetton Rugby, 1 cap)*
18 Giosuè ZILOCCHI (Zebre Rugby Club, 2 caps)*
19 Marco LAZZARONI (Benetton Rugby, 2 caps)*
20 Federico RUZZA (Benetton Rugby, 6 caps)*
21 Jimmy TUIVAITI (Zebre Rugby Club, esordiente)
22 Guglielmo PALAZZANI (Zebre Rugby Club, 24 caps)
23 Ian MCKINLEY (Benetton Rugby, 3 caps)

all.Conor O’Shea

24° e 25° uomo: Danilo FISCHETTI (Kawasaki Robot Calvisano, esordiente)*, Michelangelo BIONDELLI (Fiamme Oro Roma)*

Valuta questo articolo

Nessun voto.
Please wait...


FotoGallery