Rugby femminile, l’Italia si prepara al match contro la Scozia: ventiquattro le azzurre convocate

Il ct Andrea Di Giandomenico ha scelto le ventiquattro azzurre che nel primo pomeriggio di mercoledì 31 si ritroveranno a Montichiari

Avrà inizio mercoledì 31 ottobre il raduno delle Azzurre in vista dell’esordio stagionale contro la Scozia di domenica 4 novembre a Calvisano (Brescia, calcio d’inizio ore 13.45). Sede del match il Pata Stadium, impianto del Rugby Calvisano, cui è affidata l’organizzazione del primo dei due test match autunnali (l’Italdonne affronterà tre settimane dopo, il 25 novembre, il Sudafrica a Prato). Andrea Di Giandomenico, responsabile tecnico della Nazionale Femminile, ha scelto le ventiquattro Azzurre che nel primo pomeriggio di mercoledì 31 si ritroveranno a Montichiari (BS) per iniziare la preparazione in vista del match presso gli impianti del San Michele.

Nella lista figurano i nomi di tre esordienti con la Nazionale a XV: Camilla Sarasso, tre quarti del Biella Rugby, tutorata dal CUS Torino, entra ufficialmente a far parte del gruppo azzurro dopo aver partecipato lo scorso anno ai raduni in preparazione dell’attività internazionale; Benedetta Mancini, ala dell’Unione Rugby Capitolina, e Francesca Sberna, flanker del Rugby Calvisano in forza al Rugby Colorno con cui gioca nel Campionato di Serie A, ritrovano l’azzurro dove aver debuttato con la Nazionale Seven l’estate scorsa nel Woman Gran Prix Series 2018, targato Rugby Europe.

“Continuiamo ad allargare la rosa della Nazionale partendo dall’indirizzo che ci siamo dati al termine della Coppa del Mondo.” – spiega Andrea Di Giandomenico – “Sono tante le atlete che vediamo ogni domenica in campo approcciarsi in modo adeguato sia dal punto di vista atletico che mentale ed è giusto offrire loro l’opportunità di un’ulteriore crescita”.

“Giocare due test match in autunno è un’opportunità importante per arrivare al 6 Nazioni preparati. In palio nel 2019 c’è anche la qualificazione ai prossimi Mondiali, sappiamo che ci aspetta un grande lavoro ma siamo concentrati ed entusiasti di farlo.”

Il match contro le Highlinders sarà trasmesso live e gratuitamente sulle piattaforme ufficiali della Federazione Italiana Rugby (Federugby.it, Facebook.com/Federugby; youtube.com/Fedrugby), così anche quello contro il Sudafrica del 25 novembre. I due incontri saranno, inoltre, visualizzabili anche da mobile grazie all’applicazione ufficiale della FIR, scaricabile per iOS e Android accedendo alla URL http://app.federugby.it

Di seguito le 24 Azzurre convocate per il test match contro la Scozia

Ilaria ARRIGHETTI (STADE RANNAIS – FRA)

Sara BARATTIN (ASD VILLORBA RUGBY)

Melissa BETTONI (STADE RANNAIS – FRA)

Jessica BUSATO (INIZIATIVE VILLORBA RUGBY)

Micol CAVINA (INIZIATIVE VILLORBA RUGBY)

Giordana DUCA (UNIONE RUGBY CAPITOLINA)

Valeria FEDRIGHI (STADE TOULOUSAIN -FRANCIA)

Giada FRANCO (RUGBY COLORNO)

Manuela FURLAN (INIZIATIVE VILLORBA RUGBY)

Lucia GAI (VALSUGANA RUGBY PADOVA)

Gaia GIACOMOLI (RUGBY COLORNO)

Elisa GIORDANO (VALSUGANA RUGBY PADOVA)

Veronica MADIA (RUGBY COLORNO)

Benedetta MANCINI (UNIONE RUGBY CAPITOLINA)

Michela MERLO (RUGBY MANTOVA, tutorata Rugby Colorno)

Aura MUZZO (INIZIATIVE VILLORBA RUGBY)

Miriam PAGANI (RUGBY MONZA 1949)

Valentina RUZZA (VALSUGANA RUGBY PADOVA)

Camilla SARASSO (BIELLA RUGBY CLUB, tutorata CUS Torino)

Francesca SBERNA (KAWASAKI MOTOR RUGBY CALVISANO, tutorata Rugby Colorno)

Michela SILLARI (RUGBY COLORNO)

Sofia STEFAN (VALSUGANA RUGBY PADOVA)

Sara TOUNESI (RUGBY COLORNO)

Silvia TURANI (RUGBY COLORNO)

Valuta questo articolo

Nessun voto.
Please wait...


FotoGallery