Juventus, tutta la verità di Ronaldo: “via dal Real per colpa di Perez, vi dico che cosa mi ha fatto”

LaPresse/EFE

Il campione portoghese ha parlato del suo trasferimento dal Real Madrid alla Juventus, spiegando i motivi del suo addio ai blancos

Una lunga intervista per spiegare la propria verità, facendo luce su argomenti mai trattati fino a questo momento. Cristiano Ronaldo esce allo scoperto, lo fa parlando ai microfoni di France Football e svelando i motivi del suo addio al Real Madrid.

AFP/LaPresse

Niente a che vedere con i soldi, ma un rapporto ormai arrivato al limite con il presidente Perez: “ho fatto molte cose buone a Madrid e ho trascorso bei momenti che ricorderò per sempre, con compagni di squadra molto preziosi, così come i tifosi. Ma dopo nove anni lì era tempo per me di cambiare club e trasferirmi. Perez mi ha sempre visto come in un rapporto d’affari, lo so. Ciò che mi diceva non veniva mai dal cuore. Sentivo all’interno del club, soprattutto da parte del presidente, che non mi consideravano più come all’inizio. La verità è che il presidente mi voleva, ma allo stesso tempo mi faceva sapere che la mia partenza non sarebbe stata un problema“.

Valuta questo articolo

Nessun voto.
Please wait...


FotoGallery