Roma, scatta l’allarme Pastore: l’argentino salta il Cska Mosca per un risentimento muscolare

Pastore Alfredo Falcone/LaPresse

A causa di un risentimento muscolare, Eusebio Di Francesco non potrà contare su Pastore per la sfida di Champions contro il Cska

Eusebio Di Francesco dovrà fare a meno di Javier Pastore nel match contro il Cska Mosca, valido per la terza giornata di Champions League. L’argentino ha accusato un risentimento muscolare che lo costringerà al forfait, pochi giorni dopo aver recuperato dall’infortunio al polpaccio rimediato nel derby.

Una notizia non proprio positiva per l’allenatore giallorosso, che ha parlato in conferenza stampa alla vigilia del match con i russi: “serve ricostruire a livello mentale determinate cose più che lavorare fisicamente sulla partita. Gli alti e bassi sono la cosa che mi tormenta più di tutte. Dobbiamo ritrovare una situazione di positività, troppo spesso usciamo dalla partita, la squadra deve avere la forza per dare continuità alle sue prestazioni. Abbiamo dimostrato nel primo tempo di essere superiori alla Spal e dovevamo approfittarne“.

Per quanto riguarda gli altri acciaccati, Di Francesco ha sottolineato: “Kolarov, De Rossi e Schick penso di poterli recuperare tutti. Se saranno a posto, Kolarov e De Rossi saranno della partita, mentre Patrik ha avuto un piccolo problema muscolare ma sarà comunque a disposizione. Non possiamo esser felici dopo una sconfitta in casa ma abbiamo la fortuna di poter giocare già domani una partita importante e tornare a vincere“.

Valuta questo articolo

Nessun voto.
Please wait...


FotoGallery