Risultati NBA, partenza col botto: Boston asfalta i Sixers, Golden State risponde presente

curry LaPresse/XinHua

Risultati NBA, la prima giornata di gare è stata molto interessante, forse anche per la fame di gare vere che gli appassionati avevano dopo l’attesa della preseason

La stagione NBA 2018-19 è ufficialmente iniziata. Nella notte si sono giocate due grandi partite, con spunti interessanti sin da subito. I Boston Celtics hanno dimostrato ancora una volta come il sistema vada oltre le assenze. Nonostante un Irving a mezzo servizio, i Celtics hanno infatti battuto Philadelphia 105-87, un massacro vero e proprio. Per i playmaker solo 7 punti ed una condizione fisica da ritrovare dopo l’infortunio. Ci ha pensato Tatum coi suoi 23 punti a mettere le cose in chiaro, annullando di fatto la buona prestazione con tripla doppia sfiorata di Simmons 19-15 con 8 rimbalzi. 25 minuti in campo per Hayward acclamatissimo dopo aver saltato interamente la passata stagione.

Nell’altra gara della notte, i campioni in carica dei Golden State Warriors hanno vinto e convinto contro Oklahoma. I Thunder come noto hanno dovuto fare a meno di Westbrook, assenza fondamentale a dir poco. 108-100 il finale con le solite sfuriate degli Warriors utili ad ammazzare l’incontro. 59 punti in due per Curry e Durant, Damian Jones è stato il prescelto per completare il quintetto in attesa di Cousins. Per OKC George ha tentato di trascinare la squadra con 27 punti, senza però riuscire ad arginare Golden State. Di seguito alcuni video delle gare della notte.

 

Valuta questo articolo

Nessun voto.
Please wait...


FotoGallery