Real Madrid, la “confessione” di Modric su Cristiano Ronaldo e Zidane

ronaldo modric Ballesteros

Real Madrid, Modric si è visto spogliato del compagno più forte in squadra ed anche del tecnico Zinedine Zidane

Il Real Madrid non ha iniziato col piede giusto questa annata con Lopetegui in panchina. D’altra parte, perdere Zidane e Cristiano Ronaldo non è certo una cosa da poco. Il faro della squadra adesso è certamente Modric, il quale ha parlato dei pesanti addii estivi in casa madridista: “Non pensavo che Zidane andasse via, tantomeno Ronaldo – ha dichiarato il croato in un’intervista a France Football -. Quando sono iniziate a circolare le voci del trasferimento di Cristiano alla Juventus, nello spogliatoio abbiamo iniziato a scommettere tra noi sul fatto che restasse al Real, ma ognuno fa le sue scelte di vita“. Modric sottolinea la grande differenza tra lui e CR7: “Sono una persona riservata. Non mi piace la sovraesposizione mediatica. Ronaldo è a un altro livello di calcio ed è normale che sia sempre al centro dell’attenzione“.

Valuta questo articolo

4.5/5 da 2 voti.
Please wait...


FotoGallery