Rally – Lorenzo Sardelli ci riprova: al via del Trofeo Maremma

Il 24enne pisano di Forcoli, il prossimo fine settimana  tornerà di nuovo al volante  della Peugeot 208 R2 della Effemme Autosport, con l’obiettivo di proseguire la striscia di grandi risultati ottenuti in questo 2018  e siglare il tris di successi in categoria R2B

Terzo impegno stagionale per Lorenzo Sardelli,  questo fine settimana, al 42. Trofeo Maremma, a Follonica (Grosseto), gara che correrà per la prima volta, di nuovo al volante della Peugeot 208 R2 preparata dalla squadra ligure di Savona Effemme Autosport.

Reduce da due esaltanti risultati, un quinto posto assoluto in Valdicecina a giugno ed un nono posto al “Casciana Terme” del mese passato, Sardelli ha deciso di riproporsi in un contesto competitivo con il preciso target di proseguire la striscia positiva di risultati e sensazioni alla guida della performante millesei transalpina.

Le due gare disputate, per il 24enne di Forcoli sono sfociate anche nella sicura vittoria di  classe R2B, certamente l’obiettivo a Follonica è anche la ricerca del tris di successi in categoria, oltre che proseguire l’affinamento del feeling con la vettura, con la quale vi è ferma intenzione di disputare anche la stagione 2019.

DICHIARAZIONE DI LORENZO SARDELLI: “Abbiamo fatto uno sforzo notevole per essere al via del Trofeo Maremma, che ritengo una vera e propria scuola, per le prove speciali che ha e per il sicuro plateau di concorrenti di alto livello che proporrà. Per me sarà il debutto, in questa gara, che con il mio copilota Giovacchini cercheremo comunque di preparare al meglio; abbiamo voglia di proseguire a cercare il miglior dialogo con la vettura che sinora ci ha dato grandi soddisfazioni e sensazioni forti e cercheremo di proseguire il trend di buoni risultati ottenuti quest’anno. Mi sento tranquillo, la squadra mi sta dando un sostegno importante, gli sponsor e partner ci supportano con grande passione. Noi cercheremo di ripagarli sul campo”.

La partenza della gara sarà alle ore 18,45 si sabato 20 ottobre, dopo la disputa della prova spettacolo i concorrenti entreranno al riordinamento notturno dalle ore 20,35. Ne usciranno l’indomani, domenica 21 ottobre dalle ore 07,31, per terminare la gara alle 17,43. Nove, in totale, gli impegni cronometrati, per un complessivo di sfide di 82,800 chilometri a fronte dei 402,900 dell’intero tracciato.

Valuta questo articolo

Nessun voto.
Please wait...


FotoGallery