Pattinaggio di Figura, domani scatta la prima tappa dell’ISU Grand Prix: ecco gli azzurri in gara

AFP/LaPresse

L’Italia ad Everett con Matteo Rizzo e la coppia di danza Guignard-Fabbri per il primo appuntamento del circuito internazionale

Al via domani ad Everett (Stati Uniti) Skate America, la prima tappa dell’ISU Grand Prix, il più noto e prestigioso circuito internazionale di pattinaggio di figura. Italia pronta per una stagione post olimpica che si preannuncia avvincente e ricca di sorprese: saranno Matteo Rizzo (Fiamme Azzurre) nell’individuale maschile e la coppia di danza formata da Charlène Guignard e Marco Fabbri (Fiamme Azzurre), in una intensa tre giorni di gare, i primi azzurri di quest’anno a scendere sul ghiaccio, pronti a confrontarsi nell’esordio stagionale contro i più forti pattinatori del mondo. Quella di Everett è la prima delle sei tappe di Grand Prix che si susseguiranno senza sosta, di week-end in week-end, per poi lasciar spazio alle finali di Vancouver, in Canada, in programma dal 6 al 9 dicembre.

Reduce da una stagione strepitosa, Matteo Rizzo, impegnato nel programma corto nella notte italiana tra venerdì e sabato, proverà a proseguire il suo percorso di crescita intrapreso negli ultimi mesi con l’ambizione di collocarsi tra i primissimi pattinatori sulla scena internazionale. Bronzo lo scorso anno ai Mondiali Junior, l’allievo classe ’98 di Franca Bianconi ad Everett farà il suo debutto assoluto in una tappa di Grand Prix senior. Incassato un bel 4° posto al Lombardia Trophy in settembre e il 6° al Finlandia Trophy di quasi due settimane fa, ora lo attende la prova più difficile. Dopo Skate America – che vede tra gli uomini come favorito il campione iridato in carica, lo statunitense Nathan Chen – Rizzo prenderà parte all’NHK Trophy previsto per novembre ad Hiroshima, in Giappone.

Nella danza ci penseranno invece Charlène Guignard e Marco Fabbri a rappresentare al meglio i colori azzurri dopo lo stop di Anna Cappellini e Luca Lanotte. La coppia delle Fiamme Azzurre allenata da Barbara Fusar Poli è pronta all’ultimo salto di qualità per ritagliarsi un posto tra i più grandi del mondo: apparsi in splendida forma nel Lombardia Trophy di settembre, quando hanno vinto agevolmente su tutti i rivali, Charlène e Marco puntano su programmi che sembrano già ben consolidati nonostante la stagione debba ancora entrare nel vivo. Sulla loro strada troveranno il validissimo tandem statunitense formato da Madison Hubbell e Zachary Donohue, vero favorito per questa tappa a stelle e strisce. Dopo Skate America, Guignard-Fabbri torneranno ben presto sul ghiaccio, impegnati già nella tappa finlandese di Grand Prix di inizio novembre.

Questo il programma delle gare degli azzurri (ora italiana, +9 sull’ora locale di Everett):

Sabato 20 ottobre: 
Ore 06.00 – programma corto individuale maschile

Domenica 21 ottobre:
Ore 00:00 – programma libero individuale maschile
Ore 06.10 – ryhthm dance
Ore 20.12 – programma libero danza

Gare in streaming live su Eurosport Player. Differite domenica 21 su Eurosport 2 alle 13.15 e su Eurosport 1 alle 23.

Valuta questo articolo

Nessun voto.
Please wait...


FotoGallery