Pallotta risponde a Nainggolan: botta e risposta sull’asse Roma-Milano

Pallotta Pallotta - ALFREDO FALCONE

Pallotta e Nainggolan non se le sono mandate a dire durante la giornata di interviste molto dure da ambe due le parti

Pallotta risponde a Nainggolan, un botta e risposta a distanza molto piccato tra i due. Il calciatore ha iniziato parlando dell’attuale patron dell’Inter Zhang: “Lui è sempre qua – ha dichiarato Nainggolan alla Gazzetta dello sport -. A Roma, invece, il presidente viene una volta all’anno… e io penso che una persona dovrebbe essere presente alla guida di una sua azienda”. Dura staffilata alla quale Pallotta ha risposto a tono: “Mi dispiace sentire certe cose da lui – ha detto il presidente a “Il Tempo” – Dice che non sono mai presente a Trigoria, ma io sto lavorando ogni giorno sulla Roma. Ad esempio diversi dirigenti del club sono venuti a Boston questa settimana. A volte la prospettiva è migliore se non si è fisicamente sul posto. Ho amato Radja e ci tengo molto a lui, è uno degli atleti più intelligenti che io abbia mai incontrato”.

Valuta questo articolo

5.0/5 da 1 voto.
Please wait...


FotoGallery