Pallavolo – Millenium Brescia, parla Mazzola: “test utili, stiamo affinando i nostri meccanismi”

Foto Jacini

Il coach delle Leonesse analizza il percorso a metà della preparazione, con un occhio a quanto fatto e uno a quanto c’è da fare prima del 28 ottobre, data di esordio in campionato

Coach Mazzola, si appresta a guidare le Leonesse della Millenium Brescia nel primo loro campionato di A1 (Foto RmSport). “Con l’allenamento congiunto con la Pomì svoltosi a Casalmaggiore si è conclusa la quinta settimana di allenamento, praticamente siamo a metà dell’opera – spiega il tecnico lodigiano – La squadra in questo periodo ha svolto un accurato lavoro fisico e un lavoro tecnico che aveva come obiettivo quello di dare le prime impostazioni al gioco di squadra. In virtù di questo target gli allenamenti congiunti con Trento, Busto Arsizio, Bergamo, e per ultimo Casalmaggiore ci hanno permesso di rodare i meccanismi del nostro gioco e di individuare, almeno in parte, anche quelle che sono le caratteristiche tecniche e tattiche di quelle che saranno tre nostre avversarie”.

Con l’arrivo di Washington il gruppo è ora al completo, salvo qualche piccolo acciacco, cosa che spesso capita in fase di preparazione e con carichi di lavoro importanti: “Il lavoro fatto è stato sicuramente proficuo anche se rallentato da qualche piccolo risentimento, che speriamo si possa risolvere nel breve periodo” puntualizza Mazzola.

E per quanto riguarda l’imminente futuro? “Gli allenamenti congiunti fatti con le nostre prossime avversarie, che tra l’altro ringraziamo per l’ospitalità, ci hanno dato parecchie indicazioni sul lavoro da svolgere nelle prossime settimane che mancano all’inizio del campionato – continua il coach – Con il recupero di Rivero che continua positivamente e quello di Pietersen, che speriamo di poter schierare al Torneo di Ostiano, la nostra squadra potrà essere al completo”.

Sulla scorta delle indicazioni che queste cinque settimane di allenamento ci hanno dato – conclude – proseguiremo nel lavoro di amalgama e sviluppo del gioco di squadra, sia dal punto di vista tecnico che tattico, e di cura dei fondamenti con lavori personalizzati“. E per fare questo ci saranno altri utili occasioni, come il Trofeo memorial Brambilla-Verga ad Ostiano il 6-7 ottobre, due allenamenti congiunti con Monza, uno con Casalmaggiore, uno con Bergamo, e il Torneo Savallese Trasporti il 20-21 ottobre.

Valuta questo articolo

Nessun voto.
Please wait...


FotoGallery