Il padre di Djokovic torna alla carica: “Federer? Grande campione ma piccolo uomo, lo penso ancora”

LaPresse/Reuters

Il padre di Djokovic torna su alcune sue dichiarazioni passate, confermando alcune antipatie nei confronti di Roger Federer

Vederli ‘fraternizzare’ durante la Laver Cup, è stato uno splendido spot per il tennis mondiale, ma Federer e Djokovic restano pur sempre rivali. In passato, esattamente durante la sfida di Coppa Davis tra Serbia e Svizzera, fra i due c’è stato un particolare battibecco: Federer accusò Djokovic di aver chiamato un medical timeout senza avere un reale problema fisico. Il padre di Djokovic, il signor Srdjan, rispose per le rime a Federer giudicandolo un ‘grande campione ma un piccolo uomo’. In una recente intervista, riportata dal Mirror, Djokovic senior non sembra aver cambiato opinione sul tenista di Belgrado: “all’epoca dissi che Federer era un grande campione ma un piccolo uomo. È la stessa cosa che penso oggi. Recentemente la sua attitudine è cambiata. Fa anche il coach, hanno visto tuttio i consigli che ha dato a Novak durante la Laver Cup”.

Valuta questo articolo

Nessun voto.
Please wait...


FotoGallery