NBA – I Timberwolves continuano ad alzare la posta nell’affare Butler: chiesto ai Rockets un asset importantissimo

Jimmy Butler LaPresse/EFE

I Timberwolves continuano ad alzare le proprie pretese per la cessione di Jimmy Butler: chieste 4 scelte ed Eric Gordon agli Houston Rockets

In casa Timberwolves continua a tenere banco la questione relativa alla cessione di Jimmy Butler. La pista più calda, in ottica trade, attualmente sarebbe quella rappresentata dagli Houston Rockets, alla ricerca di un giocatore capace di dare una svolta al pessimo inizio di stagione della franchigia texana. Nonostante l’arrivo di Carmelo Anthony infatti, GM dei texani, Daryl Morey, vorrebbe regalare una terza stella di livello assoluto al roster, per formare un trio eccezionale con Chris Paul e James Harden. L’apporto di Jimmy Butler colmerebbe anche i problemi difensivi lasciati dagli addii di Trevor Ariza e Luc Mbah a Moute, risultando però anche un giocatore fondamentale in fase offensiva. Secondo Adrian Wojnarowski di ESPN, i Rockets avrebbero messo sul piatto 4 scelte future al primo giro come base, mentre le franchigie si starebbero accordando sui giocatori da scambiare per far quadrare le cifre nei rispettivi salary cap. Fra essi i Timberwolves vorrebbero Eric Gordon, tiratore di sicuro affidamento, in grado di dare una grossa mano alla franchigia del Minnesota per quanto riguarda la pericolosità da dietro l’arco. L’apporto di Gordon, in qualità di sesto uomo (finalista per il premio di fine stagione), è stato fondamentale per la stagione degli Houston Rockets con i suoi 18 punti e il suo 35.9% da 3 punti. Coach D’Antoni sarà disposto a privarsi di un asset così prezioso?

Valuta questo articolo

Nessun voto.
Please wait...


FotoGallery