NBA – Niente Yeezy per i giocatori: la lega nega il permesso di indossare le scarpe di Kanye West e Adidas

Credits: Instagram @cop4money

La lega NBA ha negato il permesso ai giocatori di poter indossare in campo le Yeezy, scarpe prodotte da Kanye West in collaborazione con Adidas: il motivo è legato al una parte del loro materiale

Kanye West e Adidas hanno lanciato una nuova collaborazione legata al mondo del basket NBA. Il rapper e il noto marchio americano hanno creato una nuova linea di scarpe ‘Yeezy’, pronte per essere indossate sui parquet NBA. Peccato che la lega non sia d’accordo. Il motivo è dovuto ad una parte del materiale con il quale sono costituite le nuove Adidas, in grado di riflettere la luce e dunque, secondo la lega, ostacolare la corretta visione delle partite da parte di pubblico e telespettatori. Un episodio simile è capitato a Carmelo Anthony qualche anno fa: le Jordan M10 che indossava avevano una parte riflettente nel tallone e gli fu vietato di indossarle.

 

Valuta questo articolo

Nessun voto.
Please wait...


FotoGallery