NBA – Russell Westbrook predica calma: “sconfitte? Niente panico, ho fiducia nei Thunder”

Russell Westbrook / Oklahoma City Thunder / Ovest (LaPresse/EFE)

Russell Westbrook predica calma nonostante l’inizio di stagione orribile dei Thunder: nonostante lo 0-4, il playmaker di OKC nutre fiducia nel roster

Inizio di stagione al di sotto delle aspettative quello degli Oklahoma City Thunder. Partita per essere una delle principali candidate ai vertici della Western Conference, OKC è attualmente in fondo alla classifica, con 0 vittorie in 4 partite. L’ultimo ko è arrivato nella notte contro i Celtics, con la stella della franchigia, Russell Westbrook, autore di una pessima serata al tiro 13 punti, 0/5 da 3 e 5/20 dal campo. Una difesa non proprio impenetrabile e terzo quarto da 40 punti dei Celtics, hanno completamente ribaltato la gara, che aveva visto a cavallo tra i due tempi i Thunder avanti di 16 punti. Al termine della gara, Russell Westbrook ha comunque abbassato i toni, mostrandosi sereno nonostante la quarta sconfitta in altrettante gare: “siamo ok, andrà tutto bene. È ancora presto. Ho fiducia nei ragazzi in questo spogliatoio, ho fiducia in me stesso e nelle mie capacità. Non c’è bisogno di farsi prendere dal panico. Ovviamente non abbiamo iniziato nel modo in cui volevamo, ma saremo ok e mi assicurerò che ciò accada. Quindi non sono preoccupato”.

Valuta questo articolo

Nessun voto.
Please wait...


FotoGallery