NBA – Da Rondo a Glen Davis, tutti contro Paul: “è un pessimo compagno di squadra”

Paul-Rondo, un caso che non smette certo di far parlare di sé: adesso arrivano le parole di Davis e Hollins contro il play dei Rockets

La lite Paul-Rondo non mette di far parlare. Il playmaker dei Lakers ha rilasciato un’intervista che farà discutere ad Espn: “Io non cercavo di sputargli in faccia. Basta guardare il video: guardando Melo o Gordon, se io avessi voluto colpire Paul si sarebbero immediatamente voltati, ma non hanno avuto nessuna reazione. Paul ha un’immagine buona, una reputazione positiva. Per questo motivo l’NBA gli è venuto incontro, mettendosi dalla sua parte. Non sanno che però è un compagno di squadra orribile, una brutta persona, basta guardare cosa ha combinato a Los Angeles l’anno scorso quando ha cercato di raggiungere lo spogliatoio dei Clippers“. A sostegno di questa tesi, sui social è entrato a gamba tesa Glen Davis: “io ho giocato con entrambi, Paul è davvero un pessimo compagno“. Anche un altro compagno, Ryan Hollins, si è accodato: “non è tutto oro ciò che luccica“. Insomma, Chris Paul non è proprio amatissimo.

Valuta questo articolo

Nessun voto.
Please wait...


FotoGallery