NBA in lutto: morto Paul G. Allen, proprietario dei Portland Trail Blazers

Duro colpo per tutti i fan dei Portland Trail Blazers: resa nota la morte del proprietario della franchigia, Paul G. Allen

Brutta notizia per tutti i fan dei Portland Trail Blazers. È stata resa nota la morte, nella giornata di lunedì, del proprietario Paul Allen. Businessman, investitore e filantropo, Paul Allen è deceduto in seguito ad alcune complicazioni dovute ad un linfoma incurabile, con il quale conviveva dal 2009. L’annuncio è stato dato, per conto della famiglia, dalla Vulcan Inc., società che si definisce ‘il motore dietro il network di Paul Allen’. L’affarista americano acquistò i Portland Trail Blazers per 70 milioni di dollari nel 1988, guidandoli per 23 anni ai Playoff e a 2 finali NBA nel 1990 e nel 1992. Allen investì anche nel Moda Center di Portland (circa 150 milioni), finendo poi per comprare l’intero palazzetto nel 2007. Appassionato non solo di NBA: nel 1996 acquistò anche i Seattle Seahawks di NFL. La sorella Giudy ha voluto ricordarlo così: “mio fratello era una persona eccezionale, a tutti i livelli. Sebbene tutti conoscessero Paul come un esperto di tecnologia o un filantropo, per noi era un adorato fratello e zio, e un amico fantastico”. La Franchigia gli ha rivolto un dolce messaggio su Twitter: “ci manchi. Ti ringraziamo. Ti amiamo”.

Valuta questo articolo

Nessun voto.
Please wait...


FotoGallery