NBA – Kyrie Irving fa impazzire i tifosi dei Celtics: “se mi volete ancora vorrei rinnovare!”

NBA LaPresse/Reuters

Kyrie Irving fa felici i fan dei Boston Celtics ammettendo, davanti al TD Garden gremito, di voler rinnovare a fine stagione

Era il sogno di mercato dei New York Knicks, pronti a riportarlo a casa; era il sogno di mercato dei Cleveland Cavaliers, pronti a riaccoglierlo a braccia aperte, per un ritorno più romantico che effettivamente realizzabile; era il sogno di qualsiasi altra squadra NBA, pronta a fare carte false per averlo, una volta diventato free agent in estate. Era un sogno e resterà tale. Davanti al TD Garden gremito per un evento dedicato agli abbonati dei Celtics, Kyrie Irving ha annunciato la sua volontà di rinnovare con Boston. Una promessa del genere, davanti al proprio pubblico, è impossibile da tradire. La point guard campione NBA nel 2016 con i Cavs di LeBron James, ha il contratto in scadenza in estate, ma deciderà, con grande probabilità, di lasciarlo scadere e poi rinnovare a cifre ben più alte di quelle percepite attualmente. “Se mi rivolete, il mio piano è quello di tornare qui anche il prossimo anno”, ha ammesso Irving, che poco tempo fa aveva fatto presagire quale fosse la sua volontà, durante un’intervista rilasciata ad ESPN: “ogni volta che penso che potrei andare altrove, finisco col dirmi ‘ma che cazzo stai dicendo’. Abbiamo costruito qualcosa di importante qui. Boston ha davanti un grande futuro”.

Valuta questo articolo

Nessun voto.
Please wait...


FotoGallery