NBA – Già scambiato e separato in casa, ma Jimmy Butler sarà in campo con i Timberwolves all’esordio

Jimmy Butler LaPresse/EFE

Nonostante la richiesta di cessione, lo scambio con gli Heat saltato all’ultimo secondo e le liti in allenamento, Jimmy Butler sarà in campo con i Timberwolves all’inizio della stagione

Quello che sta accadendo ad inizio stagione in casa Timberwolves é paradossale. Dopo aver chiesto a gran voce la cessione, Jimmy Butler, rimasto ad oggi ancora in Minnesota rischia di diventare un problema serio per la franchigia. Dopo aver saltato l’intera preseason, Butler si é presentato durante l’ultimo allenamento con l’impatto di un tornando: insulti al coach e ai compagni, provocazioni in campo e vittoria, insieme alle terze linee, contro il quintetto titolare. Nonostante la testa calda, Butler resta comunque un giocatore indispensabile per i Timberwolves, particolarmente per la loro fase offensiva, che non vogliono fare a meno di lui. Niente esclusione a priori dunque: Jimmy Butler all’esordio contro Miami ci sarà regolarmente.

Valuta questo articolo

Nessun voto.
Please wait...


FotoGallery