NBA – Chris Bosh esalta i Knicks: “Fizdale sa il fatto suo, presto avranno diverse stelle nel roster”

David Fizdale LaPresse/EFE

Chris Bosh ha speso delle belle parole per i New York Knicks e coach Fizdale, suo ex allenatore ai tempi dei Miami Heat: l’ex cestista si è unito a coro di chi prevede un roseo futuro per i newyorkesi

I New York Knicks sono una delle franchigie da tenere d’occhio per il futuro. Il processo di rebuilding è finalmente iniziato, seppur lentamente, e il roster può vantare qualche giovane talento in più e qualche contrattone pesante in meno. Coach Fizdale inoltre ha riportato serenità e fiducia in un ambiente troppo abituato a volare basso, un mood in netto contrasto con la grandezza della piazza. Anche Chris Bosh, che ha avuto Fizdale come allenatore in seconda a Miami, ha esaltato le qualità del nuovo coach di NY prevedendo, ai microfoni di ESPN, un roseo futuro per i Knicks: “Fizdale mi ha reso efficace nell’attacco di flusso che avevamo a Miami. Mi ha aiutato attraverso il lavoro video e a livello mentale. È un grande allenatore e una gran persona. Sa il fatto suo. Quello dei Knicks è un processo di ricostruzione ed è uno degli aspetti positivi della situazione nel suo complesso. […] È un periodo in cui per la città è facile appoggiare la squadra, i ragazzi giovani e il nucleo di ciò che stanno cercando di plasmare. Più avanti, la franchigia arriverà ad avere a roster una o due superstar e la storia cambierà un po’. A quel punto starà a loro mantenere le aspettative, ma al momento l’obiettivo è costruire un gruppo che lotti ogni sera. Senza offesa per la Eastern Conference, i giochi sono aperti e credo sia interessante per i Knicks cominciare a mostrare ciò che intendono fare da qui in poi.”

Valuta questo articolo

Nessun voto.
Please wait...


FotoGallery