NBA – Carmelo Anthony bacchetta i Rockets: “abbiamo difeso male, ecco cosa è andato storto”

LaPresse/Reuters

Carmelo Anthony, alla prima (dalla panchina) con i Rockets, ha qualcosa da ridire sul sistema difensivo della squadra

Accolto con un lungo applauso dal pubblico di Houston, Carmelo Anthony sembra essersi messo al servizio degli Houston Rockets, entrando per la prima volta in carriera dalla panchina, nell’esordio stagionale con la franchigia texana. Nonostante questo però, i Rockets sono andati in contro ad una sonora sconfitta, patita per mano dei Pelicans che hanno firmato ben 131 punti, lo score più grande da quando D’Antoni allena Harden e compagni. Qualcosa in difesa non ha funzionato e lo stesso Carmelo Anthony ha provato ad indicare cosa: “sappiamo che siamo una delle squadre migliori dal punto di vista offensivo, ma vogliamo che questo si rispecchi anche in difesa. Stasera non è stato così, ma miglioreremo. Ci sono state delle piccole cose che non sono andate come volevamo o che non hanno funzionato. Non abbiamo comunicato abbastanza in difesa. Non siamo stati uniti difensivamente. È una cosa da cui possiamo imparare”.

Valuta questo articolo

Nessun voto.
Please wait...


FotoGallery