MotoGp, Zarco non si nasconde: “proverò a vincere, anche se Dovi e Marquez hanno un altro passo”

Zarco AFP/LaPresse

Il pilota francese ha commentato le qualifiche del Gp del Giappone, concluse al secondo posto dietro la Ducati di Andrea Dovizioso

Un risultato sorprendente, un secondo posto che esalta Johann Zarco, riuscito a portare la sua Yamaha Tech3 in prima fila al termine delle qualifiche del Gp del Giappone.

zarco

AFP/LaPresse

Sorpresa e stupore nelle considerazioni del francese, soprattutto considerando che la sua moto non ha ricevuto sviluppi elettronici nel corso delle ultime settimane: “non abbiamo cambiato nulla sulla moto, ma nelle gare fuori Europa c’è più opportunità di fare bene perché gli altri team qui non possono svolgere test” le parole di Zarco ai microfoni di Sky Sport MotoGp.Ad Aragon ho fatto fatica, qui invece sono partito allo stesso livello degli altri e sono cresciuto di giorno in giorno. Bisogna fare un passo indietro quando si va male, facciamo un bel mestiere e bisogna sapere che il periodo positivo arriva e bisogna prenderlo al volo. Sulla mia moto non ci sono migliore elettroniche, è la stessa del passato. La prima fila è un’opportunità per partire davanti, proverò a prendermi il primo posto per giocarmi qualcosa di bello. Dovizioso e Marquez hanno più ritmo di me, ma visto che Marc si gioca il titolo magari starà più attento e questo può giocare a mio favore“.

In conferenza stampa poi Zarco ha dichiarato: “a partire dalla libere1 avevo un buon passo. È un tracciato che mi piace. Se incominci bene il weekend è facile fare bene e migliorare. Nelle qualifiche con le seconde gomme ho avuto un buon feeling e l’ultimo giro ci ho provato, ma l’ultimo settore è difficile. In  curva 11 e alla staccata ho fatto un errore. Sono deluso di aver perso la pole position, dopo le ultime gare però è bellissima la seconda posizione. La situazione non è come in Thailandia dove eravamo un gruppo compatto, qui non ho avuto una buona Fp4, ma credo di sapere perchè. Devo capire come togliere qualche decimo per puntare al podio, Marc (Marquez, ndr) e Dovi saranno presenti e saranno i più forti per la gestione della gara ma potrei cogliere un’opportunità per fare del mio”. 

Valuta questo articolo

Nessun voto.
Please wait...


FotoGallery