MotoGp – La Yamaha ha ritrovato il sorriso, ma Giacomo Agostini non vuole illudere i fan: “bisogna aspettare”

Giacomo Agostini e il buon risultato della Yamaha al Gp della Thailandia: le parole dell’ex campione del mondo di motociclismo

La prestazione positiva di domenica scorsa a Buriram della Yamaha ha sorpreso tutti gli appassionati delle due ruote. Maverick Vinales ha conquistato un ottimo terzo posto, salendo così su un podio che mancava da troppo tempo ormai, mentre Valentino Rossi ha chiuso la sua corsa alle spalle del compagno di squadra, al quarto posto.

Bisogna attendere il Giappone prima di capire se si è trattato solo di una casualità o se, effettivamente, le piccole modifiche apportate sulla M1 hanno dato un primo segnale positivo. Proprio su questo argomento è intervenuto Giacomo Agostini, ex campione motociclistico: “per Yamaha bisogna attendere e capire, domenica scorsa sono arrivati tanto vicini ai primi, speriamo solo che non sia successo questo perché era un tracciato favorevole alla moto. Credo che abbiano trovato qualcosa per migliorare. Abbiamo già tanto spettacolo, ma sarebbe bello avere anche i due Yamaha per far aumentare lo spettacolo”, ha spiegato il 15 volte campione del mondo ai microfoni Sky.

Valuta questo articolo

Nessun voto.
Please wait...


FotoGallery