MotoGp – Vinales palesa cauto ottimismo: “pista congeniale a me, ma non voglio che succeda come in Giappone”

maverick vinales Alessandro La Rocca/LaPresse

Maverick Vinales palesa le sue sensazioni in vista del Gp d’Australia, il pilota spagnolo della Yamaha ottimista (ma non troppo) a Phillip Island

Maverick Vinales è già a Phillip Island, dove domenica si correrà il terzultimo appuntamento del campionato mondiale di MotoGp. Il pilota spagnolo non nasconde il suo cauto ottimismo in vista del Gp d’Australia, che si disputerà su un circuito congeniale alle sue caratteristiche.

Dopo il settimo posto rimediato in Giappone, Vinales ammette a Sky MotoGp: “pista molto veloce e quindi come stile di guida si adatta abbastanza.  Mi sento molto bene dobbiamo guardare come va la moto e vediamo il risultato. Preferisco essere non molto ottimista e poi rimanere deluso. Già in Giappone ero stato ottimista dopo le Fp1 e poi è stata una gara disastrosa”. 

Valuta questo articolo

Nessun voto.
Please wait...


FotoGallery