MotoGp, Alvaro Bautista mastica amaro: “giornata strana, ho dovuto fare i conti con problemi e cadute”

alvaro bautista AFP/LaPresse

Il pilota della Ducati che sostituisce Jorge Lorenzo a Phillip Island ha dovuto fare i conti con un venerdì di libere alquanto complicato

Giornata complicata per Alvaro Bautista a Phillip Island, il pilota della Ducati (che sostituisce l’infortunato Lorenzo) ha dovuto fare i conti con alcuni problemi sulla propria moto al mattino e con una caduta al pomeriggio.

AFP/LaPresse

Inconvenienti scomodi, che hanno rovinato il suo venerdì di libere: “è stata una giornata strana, stamattina ho fatto due prove una con il setting usato fino adesso e un’altra con il setting che io usavo con la GP7. Mi son trovato meglio con quest’ultimo, peccato che alla fine ho avuto un problema alla moto e ho dovuto fermarmi. Nel pomeriggio mi son trovato molto più comodo, ma in una curva ho sbagliato la marcia e son caduto. Quando son tornato al box mi hanno detto che il problema del mattino è rimasto, così mi hanno detto di non rischiare e rimanere fermi. Il motore è un po’ diverso rispetto alla moto che io sono abituato a guidare, ma sono comunque contento perché ho avvertito subito buone sensazioni“.

Valuta questo articolo

Nessun voto.
Please wait...


FotoGallery