MotoGp, Meregalli fiducioso: “la direzione presa dalla Yamaha è quella giusta, previsti altri aggiornamenti”

Maio Meregalli LaPresse/Simone Rosa

Il team director della Yamaha ha analizzato le ultime prestazioni della M1, svelando come siano previsti aggiornamenti prima della fine della stagione

I risultati ottenuti in Thailandia hanno restituito il sorriso alla Yamaha, arrivata in Giappone con la voglia di continuare in questo processo di leggera crescita.

AFP/LaPresse

Maio Meregalli appare fiducioso alla vigilia del week-end di Motegi, la M1 pare rispondere positivamente agli ultimi aggiornamenti anche se la prima sessione di prove libere sarà quella decisiva per capire il reale passo della moto: “in Thailandia abbiamo provato soluzioni nuove, sia a livello telaistico che elettronico ma rimane il dubbio che anche la gomma con la carcassa dura possa avere amplificato il beneficio di quello che abbiamo introdotto” le parole del team director ai microfoni di Sky Sport MotoGp. “Aspettiamo le FP1 per avere una conferma su ciò che abbiamo visto a Buriram. La direzione che è stata presa è quella giusta, detto questo rimane molto lavoro da fare. Siamo comunque fiduciosi di inserire nuovi aggiornamenti prima della fine della stagione”.

Valuta questo articolo

Nessun voto.
Please wait...


FotoGallery