MotoGp – Il lato umano di Maverick Vinales, le parole che non ti aspetti: “mi sono sentito messo da parte”

maverick vinales Alessandro La Rocca/LaPresse

Maverick Vinales ed il rapporto con la Yamaha: lo spagnolo del team di Iwata si mette a nudo

Maverick Vinales ritrova la serenità nel venerdì di prove libere del Gp della Thailandia: lo spagnolo della Yamaha ha chiuso in prima e seconda posizione rispettivamente le Fp1 e Fp2 sul circuito di Buriram. Sensazioni dunque positive per Vinales che, ai microfoni Sky, al termine della prima giornata di prove thailandesi, ha mostrato il suo lato umano, con delle dichiarazioni davvero importanti, legate al suo team.

maverick vinales

AFP/LaPresse

Non hanno gestito bene“, ha affermato lo spagnolo per poi entrare meglio nel dettaglio e spiegare le sue parole: “secondo me è più in base al mio feeling, con me. Tenermi più felice, mi sono sentito messo da parte, un abbraccio ogni tanto andrebbe bene. No, non è solo il sentirsi dire bravo, ma sentire la passione, a me è mancato quello, spero che da qui in avanti le cose andranno meglio, non solo quando le cose vanno bene bisogna ricevere un abbraccio, anche quando vanno male, per farti più contento, renderti più simpatico, un po’ meglio, anche ad un pilota serve. Magari se la moto non è al massimo tu fai di più perchè hai lo spirito giusto, secondo me è quello che hanno sbagliato, poi come lavorano i giapponesi io non lo so, secondo me sono molto bravi“.

Valuta questo articolo

5.0/5 da 2 voti.
Please wait...


FotoGallery