MotoGp, Marquez seccato dalla polemica con Lorenzo: “non perdo altro tempo per parlarne”

AFP/LaPresse

Il pilota spagnolo ha sottolineato come non si prenderà rischi nel corso del week-end, ragionando soprattutto in ottica Mondiale

Archiviata la vittoria ottenuta ad Aragon, Marc Marquez è adesso concentrato sul Gp della Thailandia, in programma domenica sul circuito di Buriram. Sarà un’altra occasione per lo spagnolo di provare ad avvicinarsi al titolo Mondiale, visto l’ampio vantaggio che il pilota della Honda ha su Andrea Dovizioso.

marc marquez

AFP/LaPresse

L’obiettivo è quello di raccogliere il maggior numero di punti, senza rischiare nulla a questo punto della stagione: “voglio cominciare bene il venerdì – le parole di Marquez in conferenza stampa – preparando il week-end per essere pronti per la gara. Non prenderò rischi, cercherò di essere in buona forma a partire dalle FP1. Sarà interessante vedere quale sarà il livello di ognuno di noi, sicuramente capirò con il passare dei giorni quale sarà il mio obiettivo per questo Gran Premio della Thailandia. Non credo che avremo molte indicazioni dal test fatto ad inizio stagione, avevamo un motore diverso. Usiamo una moto diversa, ma vediamo come si comporterà. Non useremo comunque il setting usato mesi fa, perderemmo molto in potenza. L’incidente con Lorenzo ad Aragon? Ho già parlato con lui, l’ho chiamato lunedì per sapere quali fossero le sue condizioni fisiche. Sarà il mio prossimo compagno, lui ha la sua opinione e io la mia. Non perdo più ulteriormente tempo per parlarne. Non mi ha detto che ho una guida sconsiderata, conto soprattutto su quello che ci siamo detti al telefono. Riappacificarci? Non mi interessa, io faccio il mio lavoro e stop”.

Credits Instagram @anacarrasco_22

La vittoria di Ana Carrasco in Supersport 300? Sono rimasto contento per la sua vittoria, ci ha fatto capire che questo non è solo un mondo per uomini. Sono contento per la sua vittoria, anche perché è spagnola e questo mi ha reso felice per il suo successo. Non so se possa gareggiare in MotoGp, ha bisogno di crescere senza che le vengano messe addosso troppe pressioni. Probabilmente passerà alla Supersport 600, non si sa mai per il futuro. Spero comunque che ci sia una porta aperta per tutte le donne, potrebbe arrivare in MotoGp perché no”.

Valuta questo articolo

Nessun voto.
Please wait...


FotoGallery