MotoGp – Allarme in casa Ducati, le parole di Jorge Lorenzo in Giappone non sono rassicuranti

jorge lorenzo

Jorge Lorenzo lancia l’allarme a Motegi: le parole del maiorchino della Ducati alla vigilia del Gp del Giappone non sono per nulla rassicuranti

Il weekend di gara del Gp del Giappone è finalmente iniziato: al via ufficialmente il trittico asiatico col primo giovedì dedicato alla stampa e ai fan. I piloti sono già sul circuito di Motegi, dove domenica si disputerà la gara che potrebbe regalare a Marc Marquez il suo quinto titolo Mondiale, a tre gare d’anticipo dalla conclusione della stagione.

jorge lorenzo

AFP/LaPresse

Ad attirare l’attenzione, nel giovedì dedicato alla stampa, è Jorge Lorenzo, reduce da un brutto infortunio. Il maiorchino della Ducati non è ancora certo di poter correre in Giappone e le sensazioni non sono per nulla ottimiste: “la situazione della lesione è complicata da capire, in un primo momento, senza fare lo scan, non si vedeva una frattura ma mi faceva male, e in Thailandia poi si è vista la frattura, ho provato a fare un po’ di esercizio per mantenere il tono fisico ma le sensazioni non miglioravano molto. Quando sono arrivato qua ho deciso di fare un altro scan in ospedale e questo ha dimostrato che la lesione è praticamente uguale, non è migliorato, qua sembra ancora più completa e lunga, le sensazioni in questo momento non sono buone, ma penso che domani devo provare perchè magari in moto non mi trovo così male ma per il momento non sto bene non trovo miglioramento“, ha dichiarato ai microfoni di Sky.

jorge lorenzo

AFP/LaPresse

Il dolore non mi preoccupa, ho corso con più dolore di adesso, antidolorifici e anestesia mi aiuteranno a non sentire dolore ma il rischio che la frattura si scomponga è grande, domani magari in moto mi sentirò meglio di adesso“, ha concluso Lorenzo.

Valuta questo articolo

3.0/5 da 2 voti.
Please wait...


FotoGallery