MotoGp, Jonathan Rea non usa mezzi termini: “Valentino Rossi? E’ il più grande rompicoglioni di…”

marquez rossi AFP/LaPresse

Il pilota della Superbike ha parlato del duello tra Marquez e Valentino Rossi, utilizzando un linguaggio abbastanza colorito

Un duello che va avanti ormai da parecchi anni, colpi proibiti e tante battaglie che hanno infiammato il pubblico della MotoGp. Marc Marquez e Valentino Rossi non hanno mai smesso di darsele di santa ragione in pista, diventando gli autentici protagonisti degli ultimi anni della classe regina.

valentino rossi marc marquez

AFP/LaPresse

Lo spagnolo ha appena vinto l’ennesimo titolo della sua breve carriera, ma secondo Jonathan Rea non può al momento competere con la grandezza del Dottore“sfortunatamente per Marc, è cresciuto in una sorta di ‘Rossi-mania’. Fatico a capire come Valentino Rossi abbia ancora la motivazione per andare avanti – le parole di Rea riportate MotorSport Magazine – è il più grande di tutti i tempi ma è ancora lì ed è il più grande rompicoglioni di Marc a volte. La sua stagione 2017 è stata incredibile, è completamente pazzo e per di più ha tanto successo: nove titoli con la VR46, il merchandising, il branding, la VR46 Racing Academy. È uscito in pista, ma è sempre lì che punta al traguardo contro questi bambini che sono così affamati e implacabili, molti li sta ancora distruggendo. Le sue capacità mentali sono molto forti, le attrezzature di sicurezza e l’elettronica stanno davvero prolungando le carriere dei piloti quindi non vedo perchè Valentino non possa continuare”.

Valuta questo articolo

4.0/5 da 21 voti.
Please wait...


FotoGallery