MotoGp – Gigi Dall’Igna guarda all’Australia: “credo che andremo abbastanza bene”

gigi dall'igna Alessandro La Rocca/LaPresse

Gigi Dall’Igna guarda al futuro: le sensazioni del Direttore Generale Ducati Corse in vista del Gp dell’Australia

Un duello incredibilmente spettacolare, quello di oggi tra Marc Marquez e Andrea Dovizioso nel Gp della Thailandia. Ad avere la meglio, all’ultima curva, questa volta è stato lo spagnolo della Honda, che ha beffato il ducatista a pochi metri dal traguardo del circuito di Buriram.

Un secondo posto comunque soddisfacente per la Ducati, che adesso si prepara per affrontare al meglio il trittico asiatico, con una particolare attenzione alla gara di Phillip Island: “credo che questo sia l’ultimo esame che dobbiamo superare con questa moto, io credo che andremo abbastanza bene, ma bisogna farla prima di dare una risposta, andremo ad affrontare il trio fiduciosi“, ha spiegato Gigi Dall’Igna ai microfoni Sky.

L’Australia era una pista dove l’anno scorso, non dico che abbiamo perso lì il mondiale, ma ha contribuito in maniera importante a farcelo perdere, quindi se riusciremo ad andare forte lì affronteremo il prossimo campionato con una mentalità più concreta e migliore. Phillip Island è una pista atipica, con curve particolari che normalmente non riusciamo mai ad affrontare benissimo, quest’anno abbiamo fatto degli sviluppi che dovrebbero aver fatto migliorare la moto anche lì quindi speriamo bene“, ha continuato il Direttore Generale di Ducati Corse.

Non poteva infine mancare un commento su Jorge Lorenzo, grande assente a causa delle conseguenze riportate nella caduta delle Fp2: “Jorge purtroppo non è riuscito a fare sta gara, secondo me sarebbe stato competitivo anche col piede che aveva, ma abbiamo avuto un problema e abbiamo dovuto rimandare“.

Valuta questo articolo

Nessun voto.
Please wait...


FotoGallery