Macché Thailandia, a Buriram è… Mirabilandia: Marquez da urlo su Dovizioso, Rossi sfiora il podio

marc marquez AFP/LaPresse

Marquez mostruoso in Thailandia: lo spagnolo trionfa grazie ad un incredibile sorprasso su Dovizioso, la Yamaha finalmente di nuovo sul podio

Le temperature calde, caldissime, non hanno impedito ai piloti della MotoGp di regalare un grande spettacolo in pista oggi a Buriram: il Gp della Thailandia è stato un susseguirsi si emozioni sin dai primi giri. Dopo una buona partenza, che ha visto Marquez mantenere la sua prima posizione conquistata ieri in qualifica, Valentino Rossi ha subito provato di portarsi al comando della gara thailandese. Solo a 22 giri dal termine della corsa, il Dottore è riuscito a superare il suo rivale della Honda e comandare la corsa per qualche giro, prima di essere superato da Dovizioso e Marquez.

Una battaglia a tre, con l’arrivo di Vinales a meno di 10 giri dal termine della gara: a 7 giri dal termine, lo spagnolo ha superato il suo compagno di squadra Valentino Rossi, sorprendentemente in calo. Ancora una volta, sono stati Marquez e Dovizioso ha duellare, sul finale di gara, con sorpassi, controsorpassi e qualche errorino di troppo. Un finale di gara infuocato con i due piloti a battagliare per il primo gradino del podio. Ultimissimi giri al cardiopalma, con Dovizioso e Marquez affamati di vittoria. Un incredibile sorpasso sul ducatista ha permesso al pilota della Honda di conquistare un’altra incredibile vittoria, nonostante il tentativo di Dovizioso di superarlo all’ultimissima curva. Bene la Yamaha che ritrova il podio con Maverick Vinales, terzo. Quarto invece Valentino Rossi. Marc Marquez dunque conferma la sua leadership nella classifica piloti e vede il titolo Mondiale sempre più vicino.

Valuta questo articolo

Nessun voto.
Please wait...


FotoGallery