MotoGp – Condizioni Jorge Lorenzo, l’analisi del Dottor Charte: “non è al 100%”

Le parole del Dottor Charte dopo la caduta di Jorge Lorenzo: l’analisi del medico che ha visitato il maiorchino della Ducati

Periodo davvero complicato per Jorge Lorenzo: reduce dall’infortunio di due settimane fa ad Aragon, il mariochino della Ducati è riuscito a tornare in sella alla sua moto, in Thailandia, per disputare le prime sessioni di prove libere della gara di Buriram, per capire le sue condizioni in vista del Gp di domenica.

Dopo una prima sessione abbastanza positiva, ecco arrivare il colpo di grazia per Lorenzo: una terribile caduta nelle Fp2 ha mandato al tappeto lo spagnolo (QUI IL VIDEO). Immediatamente trasportato al centro medico, Lorenzo è stato sottoposto ad una serie di accertamenti che non hanno evidenziato fratture.

C’è una forte contusione alla mano sinistra, ma non abbiamo evidenziato alcun tipo di frattura. E’ possibile che ci siano microfratture, se ci fossero sarebbe lo stesso tipo di trattamento, con antiinfiammatori. Io penso che Jorge adesso non è al 100% in forma, e queste moto bisogna guidarle al 100% e quindi che viene appesantito dall’infortunio il suo corpo non è al 100% in forma“,

Valuta questo articolo

Nessun voto.
Please wait...


FotoGallery