MotoGp – Crutchlow operato a Melbourne, ma dovrà tornare sotto i ferri. Ritorno in moto solo nel 2019?

AFP/LaPresse

Che batosta per Cal Crutchlow: il britannico della LCR già operato a Melbourne, ma non è finita qua!

Un weekend amarissimo, quello dell’Australia, per Cal Crutchlow. A causa di una terribile caduta, avvenuta ieri durante le prove libere, il britannico della LCR è stato costretto a dire addio al weekend di gara australiano, ma anche al resto della stagione 2018 di MotoGp. Una terribile frattura  bimalleolare e della parte anteriore tibiale della caviglia destra ha fermato il simpaticissimo Crutchlow, operato oggi a Melbourne.

Crutchlow

Foto Alessandro La Rocca/LaPresse

Non è finita qua però per il pilota britannico: Crutchlow dovrà infatti essere sottoposto almeno ad un altro intervento chirurgico prima di poter tornare in Europa dove lo attenderà un lungo periodo di riabilitazione che, quasi certamente, non gli permetterà di tornare in sella alla sua moto nel 2019. Niente test dunque per il pilota della LCR: “ieri sera gli hanno fatto una riduzione della frattura, giovedì l’operazione definitiva, tempi di recupero, non vedremo Cal a Valencia realisticamente e visto come è la situazione deve fare il miglior decorso per essere in piena forma l’anno prossimo“, ha spiegato Lucio Cecchinello ai microfoni Sky.

Valuta questo articolo

Nessun voto.
Please wait...


FotoGallery