Milan, Marcio Amoroso racconta Paquetà: “più Kakà che Ronaldinho”

Paquetà DOUGLAS MAGNO / AFP

Marcio Amoroso ed il suo parere sul neo acquisto del Milan Paquetà, calciatore brasiliano molto duttile e talentuoso

Marcio Amoroso conosce molto bene il neo acquisto del Milan Paquetà. Quello dell’ex Udinese è dunque un parere attendibile e competente sul calciatore che tanto sta facendo parlare di sé in queste ore dopo il blitz milanista. Amoroso è stato intervistato dalla Gazzetta dello sport, ecco il suo punto di vista su Paquetà: “Prima di tutto è un grande professionista, che in campo lavora tantissimo per la squadra e per i compagni. Ha grande tecnica ma sa anche lottare e difendere il pallone. A me ricorda molto Kakà, per come si muove in progressione e per la grandissima capacità di inserimento: te lo ritrovi all’improvviso dal cuore del centrocampo all’area di rigore. Anche se fare paragoni è prematuro, lo avvicinerei sicuramente molto più a Ricky che non a Dinho: non è il classico fantasista. Sa come posizionarsi in area, è veloce e riesce a sorprendere spesso le difese avversarie ed è un buon colpitore di testa. È molto duttile, non a caso è già nel giro della Seleçao: può fare l’esterno d’attacco, ma il suo ruolo è quello di mezzala, centrocampista interno alla Bonaventura“.

Valuta questo articolo

5.0/5 da 1 voto.
Please wait...


FotoGallery