Milan, non solo Conte nel mirino per il dopo Gattuso: c’è un altro nome che aleggia su Ringhio

gattuso AFP/LaPresse

Gennaro Gattuso alle prese con una serie di gara che definiranno il proprio futuro al Milan, diversi colleghi aleggiano sulla sua panchina

Il Milan sta vivendo un momento molto delicato, con il tecnico Gennaro Gattuso che adesso rischia il posto. Le prossime partite saranno decisive per definire il futuro della panchina, con la società che ha dato altro tempo al tecnico, 4 gare per cambiare rotta altrimenti sarà esonero. A tal proposito Leonardo e Maldini stanno già discutendo di eventuali alternative. Il nome di Antonio Conte è quello che più di ogni altro stuzzica il palato del tifo rossonero, ma nelle ultime ore un’altra ipotesi sta prendendo piede. Secondo quanto trapelato, il nome di Roberto Donadoni piace alla dirigenza rossonera. Il voler dare in mano il Milan ai milanisti è uno dei cardini di questa nuova proprietà targata Elliott e questo potrebbe essere un plus in merito alla candidatura di Donadoni rispetto a quella del “bianconero” Conte. Intanto però, va valutata la posizione di Gattuso. Il Betis (2 volte) e le genovesi Sampdoria e Genoa, decideranno il proseguo del cammino in rossonero di Ringhio.

Valuta questo articolo

Nessun voto.
Please wait...


FotoGallery