Mercato NBA – Terry Rozier verso la free agency: nessun accordo di rinnovo con i Celtics

LaPresse/Spada

Terry Rozier non rinnoverà il suo contratto con i Boston Celtics entro la scadenza del 15 ottobre: il cestista vorrebbe un rinnovo a cifre molto più alte di quelle offerte dalla franchigia

Terry Rozier e i Boston Celtics non sono riusciti a trovare un accordo per il rinnovo di contratto e, con grande probabilità, non lo troveranno entro il 15 ottobre, termine ultimo per il rinnovo. Il playmaker che ha sostituito degnamente Kyrie Irving dopo il suo infortunio, ha ancora un anno di contratto a soli 3 milioni e una qualifyng offer da 4.2 milioni per il prossimo anno. Rozier vorrebbe strappare un rinnovo a circa 20 milioni l’anno, sfruttando la buona prestazione della scorsa stagione, ma i Celtics non sono pronti ad accontentarlo nonostante gli 11 punti, 4 rimbalzi e 3 assist in 25 minuti di media messi a segno nell’anno passato.

Valuta questo articolo

Nessun voto.
Please wait...


FotoGallery