Markus Babbel umilia Bolt: “non si può prendere sul serio! Neanche fra 100 anni diventerà un calciatore”

Bolt PETER PARKS / AFP

Markus Babbel, ex giocatore di Bayern Monaco e Liverpool, non è andato molto per il sottile parlando di Usain Bolt: secondo il tedesco, l’ex velocista non diventerà mai un calciatore

Da qualche mese a questa parte, Usain Bolt ha lasciato il mondo dell’atletica, del quale è stato dominatore assoluto, per inseguire il sogno di diventare un calciatore professionista. Lo sprinter giamaicano è in prova con gli australiani del Central Coast Mariners, ma non sembra aver convinto colleghi e addetti ai lavori. Nonostante il grande impatto a livello di marketing infatti, l’operazione Bolt non ha riscosso giudizi positivi. Ad esprimersi duramente sulla questione è stato Markus Babbel, ex difensore di Bayern Monaco e Liverpool, nonchè attualmente allenatore dei Western Sydney Wanderers nella A-League australiana. Il tedesco non ha usato mezze misure dichiarando al giornale svizzero ‘Blick’: “l’ho visto giocare e con tutto l’affetto possibile che provo dico che nemmeno in 100 anni riuscirà a diventare un calciatore professionista. Penso possa essere sensazionale dal punto di vista del marketing e il campionato australiano riscuoterebbe grandi benefici dal punto di vista dell’attenzione. Ma il resto non posso prenderlo sul serio”.

Valuta questo articolo

Nessun voto.
Please wait...


FotoGallery