Mango Committed – Lane riciclate e materiali naturali per la nuova collezione [GALLERY]

/

La modella Saskia De Brauw è protagonista della quarta capsule collection di capi sostenibili e parla del suo lavoro come artista dando una seconda vita a oggetti recuperati

Nella necessità di allontanarci dal caos, la serenità agisce come cura quotidiana e ispira capi rispettosi dell’ambiente, come la nuova capsule collection di MANGO Committed. La collezione di capi disegnata con tessuti riciclati e ottenuti da fibre sostenibili è stata lanciata per la prima volta lo scorso anno. La modella Saskia De Brauw è protagonista di questa campagna realizzata nel parco naturale di “Aiguas Tortas”. Alla sua prospettiva legata al mondo della moda si aggiunge quella di artista con l’introduzione di elementi fotografici, grafici e persino di “art performance”. L’artista sviluppa i propri lavori concentrandosi su concetti come lo spazio, il trascorrere del tempo o le città, simbolo di fervente attività. Le sue osservazioni vengono trasposte in opere realizzate con oggetti sottratti a destini diversi per ottenere una chiarezza e una semplicità visiva propria.

La bellezza minimalista permea in modo analogo i capi che compongono questa capsule collection. Materiali naturali come la lana, fibre biodegradabili come il Tencel™ o fibre riciclate come la viscosa sono applicati a profili dai colori bianchi, marroni o melanzana.

MANGO Take Action

La collezione di MANGO Committed non è l’unica iniziativa di moda sostenibile del marchio. Il desiderio di continuare a fare moda consapevolmente ha portato MANGO a sottoscrivere l’obiettivo di aumentare la proporzione di fibre rispettose dell’ambiente e utilizzare entro il 2022 il 50% di cotone sostenibile. Inoltre MANGO prosegue il progetto SECOND CHANCES per il riciclaggio di capi e calzature destinando il materiale raccolto al riutilizzo locale (52%), al riutilizzo internazionale (10%), al riciclaggio per nuovi usi (20%) e alla valorizzazione energetica (18%).

Valuta questo articolo

Nessun voto.
Please wait...


FotoGallery