Olimpiadi 2024, Malagò sicuro: “andando a dama con la candidatura di Roma, avremmo risolto il problema stadi”

malago' olimpiadi Fabio Cimaglia/LaPresse

Il presidente del CONI ha sottolineato come la candidatura ai Giochi del 2024 si sarebbe risolto in Italia il problema stadi

Ieri al Quirinale, in occasione dei 120 anni della Figc, si parlava del tema degli stadi. Se fossimo andati a dama con la candidatura di Roma 2024, oggi il problema degli stadi sarebbe già stato risolto“.

Lo ha detto il presidente del Coni, Giovanni Malagò, all’indomani dei rilievi fatti all’Italia dal numero uno della Uefa, Aleksander Ceferin, sulla condizione degli stadi nel calcio italiano. Partecipando a un convegno al centro di preparazione olimpica ‘Giulio Onesti’ insieme a Stefano Domenicali, ex team principal della Ferrari e attuale Ad di Lamborghini, Malagò ha anche rivelato che avrebbe affidato proprio a lui la presidenza del comitato organizzatore di Roma 2024, candidatura poi naufragata: “Quando volevamo portare le Olimpiadi a Roma, avevo chiesto a Stefano di fare l’ad del comitato organizzatore e pur sapendo che questo gli avrebbe comportato una penalizzazione economica mi ha detto che sarebbe stato pronto a venire in qualsiasi momento per le Olimpiadi“.

Valuta questo articolo

Nessun voto.
Please wait...


FotoGallery